Volla, controlli nel periodo natalizio: conferimento rifiuti e occupazione suolo pubblico

Con circolare n.34528 del 22 aprile scorso, il Gabinetto del Ministro dell’Interno, ha dato avvio, in via sperimentale, ad un’iniziativa per il contrasto al fenomeno dei roghi di rifiuti, mediante il rafforzamento delle attività di presidio del territorio.

Il Comune di Volla per mezzo del Comando di Polizia Locale ha predisposto a tal proposito un apposito progetto che prevede il controllo di:

  • veicoli ed automezzi, maggiormente utilizzati per il trasporto di rifiuti, nelle zone più periferiche e, più in generale, per un maggiore e capillare presidio sul territorio soprattutto per scoraggiare condotte dolose;
  • aree già oggetto di creazione di cumuli e/o mini discariche per prevenire rischi di incendi segnalandole all’Ufficio ambiente dell’ente per l’immediata rimozione, nonché di prevenire la creazione di nuovi cumuli e/o mini discariche;
  • cumuli e/o mini discariche anche per incentivare la raccolta differenziata sanzionando gli autori degli sversamenti abusivi;
  • attività commerciali ed artigianali con relativa mappatura e controllo con particolare attenzione sullo smaltimento dei rifiuti.

Tale progetto è stato finanziato dal Ministero ed a seguito dei primi controlli appositamente predisposti dal Comandante della Polizia Locale Ten. Col. Giuseppe Formisano sono state già irrogate le prime sanzioni per abbandono rifiuti nel caso specifico in via Palazziello altezza ingresso area CAAN.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteFrattamaggiore: aggredisce la ex. Arrestato un 32enne
SuccessivoNola: il Giglio del Salumiere dona il Busto di San Paolino all’Ospedale Santa Maria della Pietà
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.