Guerra alle blatte a Boscotrecase. A comunicarlo tramite i canali social è stato Aniello Solimeno vicesindaco del Comune di Boscotrecase con un messaggio ai suoi concittadini corredato da alcune foto. Una operazione capillare, guidata dall’assessore al ramo Francesco Monteleone che riguarderà tutte le strade della cittadina vesuviana, indispensabile, con l’arrivo di queste prime ondate di caldo, per combatte uno tra gli insetti infestati che si distinguono per robustezza, prolificità e senso dell’orientamento.

“Nelle foto solo alcune delle tante strade interessate ieri sera dal primo intervento di deblattizzazione“, così il messaggio postato dal giovane politico boschese.

“Continueremo anche nelle prossime settimane – continua – fino a coprire l’intero territorio comunale. Gli interventi seguono quelli di lavaggio e sanificazione delle strade comunali che da circa un mese stiamo garantendo con cadenza settimanale“.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteTorre Annunziata: uccise la badante, sconto di pena per l’ex professore
SuccessivoNapoli: morta in kayak, svolto accertamento tecnico. I familiari fiduciosi
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.