Napoli, sottrae un telefono cellulare ad una ragazzina. Arrestato 21enne marocchino

In quel momento, gli operatori hanno intercettato il prevenuto e si sono posti al suo inseguimento bloccandolo in via Agresti dove è stato trovato in possesso del cellulare sottratto poco prima

Napoli, sottrae un telefono cellulare ad una ragazzina. Arrestato 21enne marocchino

Nella serata di ieri, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Garibaldi sono stati avvicinati da un uomo che ha indicato un soggetto, che si stava allontanando a piedi, quale autore del furto di un telefono cellulare ai danni di una ragazzina che era seduta al tavolo di un locale in compagnia della sua famiglia.

In quel momento, gli operatori hanno intercettato il prevenuto e si sono posti al suo inseguimento bloccandolo in via Agresti dove è stato trovato in possesso del cellulare sottratto poco prima.

Per tali motivi, un 21enne marocchino è stato tratto in arresto per furto con strappo aggravato; il cellulare, invece, è stato restituito alla proprietaria.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano