Casola, l’asilo nido cittadino sarà intitolato a don Aniello Dello Ioio

Il sacerdote è scomparso il 27 giugno 2019, quando era parroco della chiesa del Carmine di Castellammare di Stabia. Per lunghi anni è stata la guida pastolare – sociale di Casola

Casola, l'asilo nido cittadino sarà intitolato a don Aniello Dello Ioio

L’asilo nido cittadino di Casola di Napoli sarà intitolato a don Aniello Dello Ioio. Il sacerdote è scomparso il 27 giugno 2019, quando era parroco della chiesa del Carmine di Castellammare di Stabia. Per lunghi anni è stata la guida pastolare – sociale di Casola. La proposta ha la firma dei consiglieri Michele Inserra, Alfonso Del Sorbo e Fedinando Mascolo: si tratta dei tre esponenti della maggioranza che hanno rifiutato ogni delega da consigliere, in disaccordo con il metodo delle preferenze scelto dal sindaco Alfredo Rosalba in riferimento al metodo delle preferenze scelto per la composizione della giunta.

Casola di Napoli, l’asilo nido cittadino sarà intitolato a don Aniello Dello Ioio

“Abbiamo proposto di intitolare il costituendo asilo nido al compianto don Aniello Dello Ioio – affermano Inserra, Del Sorbo e Mascolo – perno di una vera e propria rivoluzione sociale e culturale del nostro paese. L’asilo nido – continuano – rappresenta il luogo di apprendimento, di socializzazione, ma soprattutto luogo di una possibile realizzazione del bambino nella sua interezza”. Da qui l’importanza di questo provvedimento. “Il nido – a parlare sono sempre i tre consiglieri – diviene anche luogo d’identità del bambino, dove si costruisce il modello di una vita adulta rinnovata, germe di una nuova comunità.

La proposta dei consiglieri comunali

E’ questo il percorso che aveva intrapreso don Aniello Dello Ioio nella sua azione pastorale e sociale: sempre accanto ai bambini, alle famiglie, agli ultimi, agli “invisibili”. Per questo motivo, Inserra, Del Sorbo e Mascolo hanno chiesto al sindaco Rosalba e alla giunta comunale di sostenere l’iniziativa e avviare l’iter per l’intitolazione del costruendo edificio scolastico a don Aniello Dello Ioio.

Francesco Fusco

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano