Castellammare, lido abusivo in via De Gasperi: sequestrati sdraio, lettini e ombrelloni

Nello specifico, in Traversa Cantiere Mercantile, all’interno di un locale di proprietà demaniale acquisito al patrimonio comunale, sono stati rinvenuti 88 lettini solari in alluminio, lasciati lì da ignoti e probabilmente destinati al noleggio dei bagnanti

Castellammare, lido abusivo in via De Gasperi: sequestrati sdraio, lettini e ombrelloni

Sdraio, lettini e ombrelloni sono stati sequestrati lungo il tratto di spiaggia di via De Gasperi a Castellammare di Stabia e due stabiesi con precedenti di polizia sono stati sanzionati con 5 mila euro di multa ciascuno. È il bilancio dell’operazione congiunta di Polizia Locale, Carabinieri e Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia che, nella mattinata di mercoledì 3 luglio, sono intervenuti lungo il tratto di spiaggia libera.

Nello specifico, in Traversa Cantiere Mercantile, all’interno di un locale di proprietà demaniale acquisito al patrimonio comunale, sono stati rinvenuti 88 lettini solari in alluminio, lasciati lì da ignoti e probabilmente destinati al noleggio dei bagnanti. Inoltre, due cittadini stabiesi, già noti alle forze dell’ordine, sono stati sorpresi mentre svolgevano abusivamente attività di noleggio di attrezzature balneari lungo via De Gasperi. Entrambi sono stati sanzionati con 5 mila euro di multa ciascuno e le attrezzature sequestrate. Le operazioni di controllo contro gli abusivi continueranno anche nei prossimi giorni.

“Ringrazio la Polizia Locale, i Carabinieri e la Capitaneria di Porto per il loro impegno e la loro dedizione. La tutela del nostro litorale è fondamentale per garantire la sicurezza e il benessere dei cittadini e dei turisti. Continueremo a intensificare i controlli per assicurare il rispetto delle regole e proteggere il nostro litorale” – dichiara Luigi Vicinanza, sindaco di Castellammare di Stabia.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano