Casoria: compravendita di droga, arrestati venditore e cliente

I carabinieri della Sezione radiomobile di Casoria hanno arrestato per spaccio detenzione di droga due giovani incensurati di 20 e 32 anni. Sono stati fermati in via Castagna, nei pressi del parco Smeraldo, dove era in corso una compravendita di stupefacenti.

Il più giovane stava vendendo al 32enne un pacco di marijuana di circa 60 grammi. Un peso che escluderebbe l’ipotesi di un consumo personale.

L’affare non si è concluso perché i militari hanno interrotto la transazione e sequestrato lo stupefacente.

Addosso al 20enne ancora marijuana e una stecchetta di hashish. E poi 400 euro circa in contante, un coltellino e un grinder (tritaerba). Sono finiti entrambi ai domiciliari, in attesa di giudizio.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteFucile e marijuana nella vegetazione tra Lettere e Gragnano: arrestato 22enne
SuccessivoNapoli: truffa agli anziani, 21enne in manette anche per aver colpito i carabinieri
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.