Napoli: truffa agli anziani, 21enne in manette anche per aver colpito i carabinieri

Ha 21 anni ed è incensurato il giovane arrestato per truffa ad un’anziana, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Qualcuno ha contattato una donna del quartiere Avvocata utilizzando una delle solite leve, quella di un debito contratto dal figlio. Un debito da saldare al più presto: 1800 euro la somma da consegnare e che un incaricato avrebbe ritirato a domicilio.

L’anziana non si è fatta ingannare e ha chiesto al figlio spiegazioni. E’ stato proprio quest’ultimo ad avvisare i carabinieri e a permettere loro di pianificare una trappola.

I militari del nucleo operativo e della PMZ di Napoli Stella si sono posizionati attorno alla palazzina dove il truffatore avrebbe ottenuto quel denaro e aspettato. A presentarsi il 21enne.

I carabinieri lo hanno bloccato subito dopo aver ritirato il denaro. Non è stato un arresto facile perché il giovane ha colpito duramente i militari, tentando di sfuggire alle manette. Non ci è riuscito ed è ora ai domiciliari, in attesa di giudizio.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCasoria: compravendita di droga, arrestati venditore e cliente
SuccessivoNapoli: palpeggia una turista italiana in metro. Arrestato marocchino senza fissa dimora
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.