Il difensore classe 2002, Rafa Marin è ufficialmente un giocatore del Napoli. Ad annunciarlo, sui social, il club partenopeo guidato in panchina da Antonio Conte.

Non sarebbe potuto mancare il “Benvenuto Rafa”, a corredo del post il presidente Aurelio De Laurentiis.

Rafa Marin, pseudonimo di Rafael Marin Zamora, era tornato al Real Madrid dopo una stagione in prestito all’Alaves, dove ha collezionato 33 presenze. Il calciatore è arrivato proprio in queste ore all’ombra del Vesuvio ed ha anche partecipato al raduno di Castel Volturno.

Rafa Marin ha rilasciato poche parole attraverso un video pubblicato proprio dalla SSC Napoli sui social: “Ciao, tifosi del Napoli! Eccoci qua. Con tanta voglia. Forza Napoli!”. Dopo Spinazzola, un doppio colpo per il Napoli, ma le sorprese in casa azzurra sembra non siano destinate a finire.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli, Di Lorenzo: “Tutto chiarito, sarà capitano per tanti anni”
SuccessivoCambio al vertice della Legione Carabinieri Campania. Il Generale Jannece lascia il comando, ritorna il Generale La Gala
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.