Home Tag Baby boss

Tag: baby boss

Napoli, camorra: giovani killer pronti a uccidere ovunque e ...

I nuovi killer della camorra, giovanissimi, spietati e pronti a colpire ovunque in qualsiasi momento. Un identikit micidiale per sicari, spesso poco più che adolescenti, al soldo di boss new generation dalle mire espansionistiche rilevanti sul centro storico di Napoli e sull'hinterland. Chiaro l’...

A 15 anni organizza il duplice omicidio di due affiliati al ...

A 15 anni organizza il duplice omicidio di due affiliati al clan per "punirli": arrestato baby boss degli Amato-Pagano. Aveva ideato, organizzato e consumato insieme a 2 complici maggiorenni l’omicidio di 2 elementi del clan, per "punirli" e dare l’esempio agli altri uomini della cosca. (...

Decapitato il clan Cimmino, si rischia la “guerra̶...

Arrestato a Napoli per estorsione aggravata Gennaro Formigli, pregiudicato e braccio destro del boss del Vomero Lugi Cimmino. Formigli aveva tartassato il titolare di un garage di via Alfredo Rocco con continue richieste di denaro da versare “per gli amici detenuti dei Cimmino”. La vittima non si...

Napoli, spaccio di droga: la camorra avvisa i “clienti...

Fuochi d’artificio utilizzati a Napoli quale fonte di comunicazione tra spacciatori e tossicodipendenti (o tossicofili). Semplice ma efficace la tecnica adoperata dai pusher della camorra: nei quartieri che ospitano le piazze di spaccio determinati tipi di fuochi, fatti brillare in orari prestabilit...

Napoli, faida di camorra: la scalata dei baby boss, il clan ...

Emergenza sicurezza nell’area flegrea: cronaca di un eccidio annunciato. Troppe le aspirazioni dei baby boss, spesso cocainomani e spietati, per credere ad una reale fine delle ostilità tra i superstiti di clan di camorra storicamente operanti nella zona. Mentre le unità dell’Esercito come “belle...

Napoli, il ras emergente Alessandro Giannelli tradito da una...

All’indomani dell’arresto del latitante Alessandro Giannelli resta alta la tensione nel quartiere Cavalleggeri di Napoli. Il giovane presunto ras, una volta membro attivo del clan capeggiato dal boss Domenico D’Ausilio (attualmente detenuto), avrebbe approfittato dello smembramento del sodalizio cri...

Napoli e Torre Annunziata: boss 21enni in manette

Boss di Napoli e di Torre Annunziata finiti in manette a poche ore l'uno dall'altro. Boss, o meglio "baby boss", entrambi 21enni che guidavano due clan tra i più sanguinari di Napoli: uno, Mariano Abete era il reggente del clan degli scissioni ma all'alba di oggi, intorno alle 5.30 i carabinieri d...